Languages

Cart

. Shipping methods

Search

Unavailable albums
Free search

Collection
Illustrator

Script writer
 
Vai al Portale

GUIDOBALDI SERENA - Fumetto-Online.it

Autore: GUIDOBALDI SERENA

GUIDOBALDI, Serena [Roma, 1969]

Sceneggiatrice e pubblicista, ha lavorato fra il 1989 e il 1994 alla Camera dei Deputati presso l’Ufficio Informazione e Documentazione del Gruppo Parlamentare DC e poi come addetto stampa e responsabile della segreteria politica di Roma di alcuni parlamentari. Sempre come addetto stampa e pr ha lavorato per la Cierre Editrice di Roma, curando le relazioni esterne ed occupandosi, fra l’altro, del lancio del mensile a fumetti "Arthur King".

Direttore Artistico della Biennale Internazionale dell'Umorismo nell'Arte nel 1989, ha ideato e allestito, fra il 1989 e il 2002, molte mostre espositive monografiche dedicate agli umoristi e ai giornali di satira dell’800 e della prima metà del ‘900. 

Nel 1996 inizia il lungo sodalizio durato fino ad oggi, come sceneggiatrice, con Andrea Domestici: insieme creano il progetto Movie Comics diffuso nelle librerie e nelle fumetterie, e diverse graphic novel fra le quali il fantasy per ragazzi ARETHEL, attualmente in seconda edizione per l'Italia. Nel 2002 lancia i primi progetti in flash-animation per il web: la sitcomix animata "La strana coppia" e l'educational per il Dipartimento della Funzione Pubblica "Un giorno a palazzo Vidoni - la pubblica amministrazione spiegata ai bambini", dei quali cura la progettazione oltre che la sceneggiatura e contenuti. Dal 2002 è responsabile della comunicazione per l’Italia di I Want My Flash Tv (animazioni in flash per internet+tv satellitare) della società Zoolook Ent. (San Francisco, CA). Sempre nel 2003 pubblica, per Alessandro Editore, il romanzo fantasy illustrato per ragazzi “Sotterra il mio cuore”.

Attualmente è responsabile delle relazioni esterne della Alessandro Editore di Bologna ed è autrice dei testi della serie “Sara, Pol e suo fratello”, sitcomix animata per ragazzi inserita nel progetto di Raitre “Fantasy Party”.